ISBN 978-88-98243-57-0 € 15,00

 

 

 

 

 Il Maradagàl

 

Rivista letteraria quadrimestrale illustrata, aperta a diverse arti e discipline, «il Maradagàl» si propone come occasione di discussione e approfondimento del pensiero critico contemporaneo. Per un rilancio del dibattito culturale, attraverso un dialogo attivo con le tradizioni, un pensiero resistente al conformismo, una critica motivata e poco accomodante, nell’avvertita necessità di ristabilire un sano interscambio fra critici autori editoria. Si intende valorizzare una letteratura consapevole dei propri strumenti a fronte di una realtà sempre conflittuale tra prevalenti ragioni di mercato e effettivo operare letterario. Maradagàl vuol dire anche uno sguardo attento alla produzione in ambito internazionale, attraverso la proposta di testi non ancora tradotti in Italia. Obiettivo principale della rivista è quello di ritrovare un plausibile criterio di valore nella contemporanea Babele dei linguaggi. L’attenzione data alle immagini, la grafica creativa e la qualità della carta fanno del «Maradagàl» un oggetto da collezione.

 

Tema del primo numero: La critica fra letteratura e editoria

 

Direttore responsabile: Sara Calderoni

Direttore artistico: Cristina Mesturini

Comitato di redazione: Antonino Bondì, Nanni Delbecchi, Fabrizio Elefante, Franz Krauspenhaar, Flavio Santi.

Hanno collaborato a questo numero: Mario Baudino, Antonino Bondì, Sara Calderoni, Nanni Delbecchi, Fabrizio Elefante, Paolo Febbraro, Franz Krauspenhaar, Filippo La Porta, Raffaele Manica, Daniela Marcheschi, Cristina Mesturini, Tullio Pericoli, Sandra Petrignani, Luca Ricci, Svetlana Rumak, Flavio Santi, Guido Scarabottolo, Antonello Silverini, Alessandro Zaccuri.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie. Continuando a navigare accetti implicitamente l'uso che facciamo dei cookie. Privacy Policy

 

© 2012 by MARCOSAYAEDIZIONI. All rights reserved.

Partita IVA 07705390966